martedì 27 novembre 2012

Otto il Gatto

Kids, nel giugno 2012 io e K. adottammo 2 gattini randagini (cit. incipit del tv show How I Met Your Mother).

I due  furono chiamati Otto e Findus.
Otto e' un gattone rosso rosso con gli occhi gialli, battezzato cosi perche io da sempre volevo chiamare un animale con uno di quei nomi tedeschi cliche in italia (tipo Fritz, o Felix o Hans..)
Findus e' un gatto snello, striato grigio con le zampine bianche, che ha iniziato a fare le fuse nel momento in cui siamo entrati nella stanza che lo ospitava. Non avevamo intenzione di adottare anche lui, volevamo un gatto rosso (che razzisti), ma alla fine le fusa e gli occhioni tipo gatto di Schrek ci hanno convinti. E' stato chiamato Findus perche in tedesco significa trovatello, e lui poverino e' stato trovato unico superstite dopo che un cane uccise madre e fratelli.

Otto e Findus sono fratelli, cresciuti insieme fin dalla loro prima settimana di vita.
E hanno due personalita molto distinte.


Otto e' stato ribattezzato drama-queen, per la tendenza ai lamenti e ai gesti teatrali. Per esempio, per via di un'unghia incarnita, ha zoppicato vistosamente per tre giorni (smettendo nel momento in cui era richiamato per mangiare). E' un po' l'altro italiano di famiglia.
Findus invece e' uno stoico, che non piange mai- neanche quando si e' ustionato tutte le zampe sulla stufa.

Otto ultimamente ha deciso di fare la pipi ovunque, principalmente quando noi siamo in vista, quasi fosse un gesto sprezzante.
Non si fa in tempo a poggiare due lenzuola sul pavimento prima di portarle alla lavatrice, che lui ci salta sopra e lascia andare il ricordino.

Parlandone oggi col mio capo, mi e' stato detto che Otto e' evidentemente un gatto frustrato.

Ohibo! Sono riuscita a frustrare anche un gatto!
Non ho speranze!

1 commento:

vitto ha detto...

cioè fammi capire, i famosi bastoncini son del capitan "trovatello" !!?? O_O
per il resto rispetto per otto (genia rossa destinata all'estinzione naturale), vero gatto fancazzista lamentoso e opportunista come un vero gatto deve essere, peace.

V.