mercoledì 21 novembre 2012

The ideal bookshelf

Leggendo qua e la, ho scoperto questo sito: http://www.idealbookshelf.com e ne sono rimasta molto affascinata.

L'artista ha chiesto a vari personaggi piu o meno famosi in USA, di elencare i loro libri preferiti.
Dopo di che ha trasformato la lista in una serie di dipinti, che raffigurano le copertine dei libri, e li ha raccolti in un libro.
Il servizio e' disponibile per tutti- ovvero si puo inviare la propria lista all'artista che la trasformera in un quadro.

L'idea e' che i nostri libri preferiti dicano molto circa chi siamo e possano fornire insight interessanti circa la nostra personalita'

La trovo un'idea veramente originale, anche perche tocca una delle mie grandi passioni, che e' appunto leggere.

Con un po' di rammarico ho constatato che la libreria di casa mia a Colonia e' molto scarna. In particolare e' costituita da molti libri commerciali e pochi classici. Inoltre, per praticita', ultimamete sto acquistando molto libri in formato e-book.

Tutta un'altra cosa rispetto alla mia libreria ai tempi del Faedo, piena piena di classici acquistati alla Feltrinelli (meta frequente delle mie passeggiate in corso).
Ora quei libri sono rimasti a casa di mia madre e sto valutando l'idea di farmeli spedire, per non perdere la mia collezione.

Ad ogni modo, a parte queste considerazioni, mi ci e' voluto un sacco di tempo per selezioanre i 7  libri che chiederei all'artista di raffigurare. 

Eccoli qui:

- Cent'anni di solitudine di G.G: Marquez (Il mio libro preferito)
- Anna Karenina di L. Tolstoy (Il libro che rileggerei molte volte)
- L'Isola di Arturo di E. Morante (Il libro che ha contribuito a formarmi)
- Harry Potter e il calice di fuoco di J. K. Rowling (Il libro che mi ha tenuta fino alle 3 di notte a leggere per finirlo)
- Le streghe di R. Dahl (Il primo libro che mi ha completamente rapita)
- Il buio oltre la siepe di H. Lee (Il libro che mi ha accompagnata in uno dei miei viaggi importanti)
- Farehneit 451 di R. Bradbury (Il libro che ha sviluppato un po' di senso critico e di ribellione, letto nel fiore dei 16 anni)

Picture from http://www.idealbookshelf.com



3 commenti:

vitto ha detto...

condividiamo Farehneit 451, veramente bello

vitto ha detto...

condividiamo Farehneit 451, veramente bello

vitto ha detto...

ops mi son partiti 2 commenti e con questo sono 3... un casino doh !